itenfr +39.388.7903003 roots.italian@gmail.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
itenfr +39.388.7903003 roots.italian@gmail.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Matera, conosciuta in tutto il mondo come la città dei Sassi, è una città del sud Italia e più precisamente della Basilicata. Matera è chiamata la città dei Sassi perché il suo centro storico si erge su una parete rocciosa dove sono state scavate delle Case Grotta, oramai conosciute in tutto il mondo come Sassi. Le sue origini sono molto antiche e alcuni insediamenti risalgono all’era Paleolitica. I Sassi di Matera sono scavati e costruiti sulla Gravina, una profonda gola che divide il territorio in due, il Sasso Barisano, rivolto verso nord-ovest e il Sasso Caveoso rivolto verso sud. Le Case Grotta scavate nella roccia erano un unico vano, usate come abitazioni dai materani ma anche da stalla e ricovero per animali di ogni tipo, dai muli alle galline, dalle capre ai cavalli che condividevano gli spazi con anziani, adulti e bambini. Negli anni 50 del XX secolo Matera, la città dei Sassi, fu definita vergogna d’Italia per il degrado igienico-sociale in cui vivevano i propri abitanti tant’è che fu disposto lo sfollamento con una legge nazionale e i sassi vennero del tutto abbandonati. Nel 1986 con una legge iniziò un lento recupero del centro storico fino a diventare nel 1993 Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e nel 2019 Capitale Europea della Cultura. Oggi è diventata una delle mete turistiche italiane più visitate dovuto anche al fatto che è diventata una location per molte produzioni cinematografiche nazionali ed internazionali, da Il Vangelo secondo Matteo di Pasolini a The Passion di Mel Gibson, a Ben Hur di William Wyler. Nel 2015 si poteva vedere l’Aston Martin dell’agente 007 più famoso del mondo sfrecciare tra i Sassi, per le riprese di No Time to Die di Cary Joji Fukunaga.

Se la lettura di quest’articolo ti ha invogliato a visitare questa meravigliosa cittadina incastonata nella roccia, consigliamo il tour Un Volo tra Sassi, Castelli e Sapori. Puoi leggere anche gli articoli L’Aglianico del Vulture, Il Volo dell’Angelo e Prelibatezza lucana.

Leave a Reply

Get a Question?

Do not hesitage to give us a call. We are an expert team and we are happy to talk to you.

1.8445.3356.33

Help@goodlayers.com

Recent Articles

Famiglia da Oscar
26 Settembre 2020
Delicatezza lucana
5 Settembre 2020
Fieramente italiana
21 Agosto 2020